Vitale: "Nessun giocatore si è comportato male come Icardi"

18.03.2019, 20:38 - letto 93 volte Calcio

Pino Vitale, ex direttore sportivo dell'Empoli, a RMC Sport 'Live Show':

Giusto allontanare Di Francesco?
"Io non l'avrei cambiato, ormai sarei andato fino in fondo con lui, che conosceva bene la squadra. Non è che Ranieri avesse fatto cose strabilianti in Inghilterra. Sarei rimasto con Di Francesco, che in passato aveva accettato tutte le mosse della società, compresa la politica di abbracciare tanti giovani a discapito di giocatori di esperienza come Nainggolan e Strootman".

Un bilancio sul lavoro di Monchi?
"Lui aveva fatto benissimo al Siviglia. Non era facile sostituire a Roma Sabatini, il migliore ds in assoluto. Monchi non ha avuto il tempo per portare fino il fondo il suo progetto di rinnovamento. Quando si cambia tanto, bisogna saper aspettare".

Sul caso Icardi:
"L'Inter ha fatto benissimo, non bene, non poteva farsi comandare da Wanda Nara. Giusto levare la fascia a Icardi, che non ha mai preso le distanze dalle dichiarazioni della moglie-agente, che in tv ha attaccato più di una volta i compagni di squadra del marito. Non trovo nessun giocatore che si sia comportato male come ha fatto Icardi. Ora bisogna fare tutti un passo indietro per arrivare alla fine della stagione. Lautaro intanto ha dimostrato di essere forte".

Spalletti può salvare la sua panchina?
"Non lo so, comunque l'Inter è fuori dalla Coppa Italia, dalla Champions e dall'Europa League. Se arriverà tra le prime 4 in campionato avrà fatto il suo visto la qualità della rosa nerazzurra. Se non dovesse fare un grande finale di stagione, verrà cambiato".

Sull'Empoli:
"Il presidente Corsi sa fare il suo lavoro e si intende di calcio, anche se io non avrei mandato via Andreazzoli per Iachini".

Sulla Fiorentina:
"Pioli è una persona seria, oltre a essere un buon allenatore. Doveva aspettare il ritorno della semifinale di Coppa Italia prima di rilasciare certe dichiarazioni. A Bergamo sarà tosta ma la Fiorentina ce la potrà fare. Il campionato non esaltante? Le responsabilità però non sono solo di Pioli". 


Pino Vitale, dirigente, sulla Roma, sul caso Icardi e sulle situazioni di Empoli e Fiorentina. In studio Lorenzo Di Benedetto, Tommaso Bonan e Francesco Benvenuti.

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.