Rosolino: "Universiadi a Napoli, che emozione! Impianti rinati, non ci sono più scuse"

04 lug 2019 15:43Altri sport

L'ex nuotatore Massimiliano Rosolino ha voluto parlare a Maracanà, durante il pomeriggio di TMW Radio, dell'inizio delle Universiadi, di cui è ambasciatore.

Sulla cerimonia di apertura e l'occasione di questo evento
"E' stato emozionante, è stato fatto qualcosa d'importante per lo sport nazionale e regionale. C'è ancora voglia di investire nello sport. Poteva non ricapitare più. Il San Paolo ha ricevuto una bella iniezione di vitamine, è un simbolo di Napoli. Ma veder rinascere tutti gli impianti sportivi... ora non ci sono più scuse. Parlavo con genitori che mostravano le loro difficoltà nel far fare sport ai figli sul territorio. Servirà tenere così gli impianti e non lasciarli a se stessi. La voglia ora c'è. C'è gioia da parte degli atleti, questo evento ti carica. Rischiano di rimanere innamorati di Napoli. Fischi alle Istituzioni? Moda negativa. Facciamoci volere bene. Il napoletano è un amante dello sport. Non facciamoci prendere dalla moda. Sono cresciuto alla Scandone, non invidio ma dico ai giovani: sfruttate questa occasione, è un grande evento. Nel 2007 ci provai e fu un peccato, non rientravo nei parametri. Mi sarebbe piaciuto parteciparvi".

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy