Recanatesi: “Lazio, fiducia a Badelj. Castro per il dopo Milinkovic”

19.07.2019, 14:39 - letto 47 volte Calcio

Franco Recanatesi, giornalista e noto tifoso della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Avanti Lazio, in onda su Tmw Radio. 

Qual è la squadra che ti incuriosisce sul mercato?
“Devo dire purtroppo la Roma. Sta facendo un buon mercato con ottimi giocatori. Il suo punto interrogativo è l’allenatore, ma il mercato è ottimo. Sta prendendo giocatori di sicuro affidamento e se riuscisse a tenere Dzeko sarebbe un’ottima squadra”.

E se in casa Lazio dovesse partire Milinkovic?
“Mi sarebbe piaciuto un giocatore come Veretout. Anche Spinazzola sulle fasce della Lazio mi sarebbe piaciuto tantissimo, con Lazzari a spingere dall’altra parte. Per sostituire Sergej andrei su giocatori pronti e non punti interrogativi. Una pedina come Milinkovic va sostituita con un’altra di sicuro affidamento. Mi piace molto Castro, non costa tanto, vuole rifarsi ed è uno dei migliori centrocampisti del campionato”.

L’infortunio di Leiva?
“Dovesse saltare una parte di preparazione sarebbe piuttosto grave perché è un perno importante per questa squadra. Recuperare Badelj? È un giocatore che arricchisce la rosa, non è stato valorizzato fin qui. Va tenuto in considerazione, l’inserimento di quest’anno fin dall’inizio può dargli una forma migliore”.

Pensi Inzaghi possa tirar fuori una carta nuova tatticamente?
“Mi piacerebbe un doppio attaccante (magari Correa e Immobile), ispirati da un trequartista come Luis Alberto. Non bado tanti ai moduli, bisogna alternare i vari vestiti tattici a seconda delle caratteristiche dell’avversario. Se lo sai fare, è molto produttivo”.

Disponibile su
Live
17:05

Stadio Aperto
ora in diretta!
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.