Pochesci: "Icardi, chi lo prende vince il campionato"

10.07.2019, 15:00 - letto 50 volte Calcio

Il tecnico Sandro Pochesci ha parlato a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, delle nuove panchine del campionato.

Sui nuovi tecnici in A
"Sono più vicino a Giampaolo, si deve più giocare che correre. Mi piace il gioco di chi costruisce dal basso. Oggi si sono tutti inventati il finto nueve, ma una squadra il giocatore d'area serve. Servono giocatori fisici, capaci di riuscire a rubare palla ai difensori".

Su Conte
"Ha qualcosa in più rispetto agli altri. Spalletti lo scorso anno ha fatto un grande lavoro, in tre anni ha costruito un'Inter da Champions. Ora Conte ha solo da rimetterci, perché deve solo vincere. Così come Sarri. Chi arriva secondo è un fallimento ora. Il fattore gioco sarà decisivo".

Sul valzer di attaccanti
"Il più funzionale è Icardi, chi lo prende oggi, prende un attaccante che fa la differenza. Sa di non essere stato giudicato da bomber. Ma ha un problema, che è la moglie, che può incidere sul calciatore. Chi riesce ad isolarla, fa tredici. Chi prende Icardi, vince il campionato".

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.