Marchetti: "Milik dimostrerà il suo valore. Il Milan è un cantiere aperto"

10.09.2019, 11:25 - letto 40 volte Calcio

Luca Marchetti, giornalista di Sky Sport ed esperto di mercato, è intervenuto nel corso della trasmissione "Linea Diretta" di Tmw Radio per commentare le ultime notizie riguardanti l'attualità calcistica.

Quale è stato l'impatto di Conte su questa Inter?
"Il valore di Conte si vede da come riesce a consolidare il gruppo, facendo anche scelte nette in estate come quelle di Icardi, Perisic e Nainggolan. Un'altra novità di quest'anno è la forte matrice italiana della rosa interista. Un punto di partenza su cui Conte punterà molto e i risultati già si stanno vedendo con le prestazioni di Sensi".

Perché Milik sta faticando così tanto in questo avvio di campionato?
"Ricordiamoci che il polacco è un classe 94 e ha ancora tempo per dimostrare il suo valore. E' un giocatore completo, che difetta però un po' di killer instinct. Questa ci vuole tempo per affinarla".

Quale è la situazione del Milan al momento?
"Il Milan ad oggi è un cantiere aperto, con degli esperimenti da fare. Ovvio che Rebic è più seconda punta di Castillejo, ma se non gioca il croato probabilmente non sta bene".

Che impatto avrà Mkhitaryan con la Roma?
"Mkhitaryan può essere un'arma in più niente male a disposizione di Fonseca. Un vero 'disequilibratore' della fase offensiva, perché ha imprevedibilità e guizzo. Inoltre ha dimostrato di essere in forma e di poter far benissimo, considerando anche i match giocati con l'Armenia".


"Editoriale" con Luca Marchetti, "Sky Sport"

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.