Jacobelli: "Mancini ct completo e coraggioso. Dybala avrà le sue occasioni"

10.09.2019, 16:00 - letto 45 volte Calcio

A TMW Radio, durante Maracanà, è venuto il momento del direttore di Tuttosport Xavier Jacobelli, che ha parlato dei maggiori temi di giornata.

Sulla Nazionale
"Sacchi era convinto che il gioco d'attacco fosse quello migliore per arrivare al risultato. E non più il catenaccio. Questa Nazionale sembra più un club. Merito di Mancini, che è un tecnico completo e coraggioso. Bisogna sempre ricordarsi da dove è ripartito, dal disastro di Ventura. Ha creduto in una idea di gioco, nei giovani, dimostrando di saper imporre delle regole. Il suo calcio raccoglie quello che ha seminato".

Sulla Juventus
"Tocca a Dybala riconquistarsi il posto, ma ci sono molte partite avvicinate ora e di opportunità ne avrà. Ad oggi la gerarchia nel reparto offensivo è ben delineata".

Su Ribery
"Ha lavorato benissimo, non vede l'ora di misurarsi contro Ronaldo. Dipenderà dalle sue condizioni. Arrivando per ultimo, servirà tempo per vederlo al 100%. Alla Fiorentina serve avere una guida così esperta".

Su Agnelli confermato alla presidenza dell'Eca
"Confortanti le parole sulla nuova Champions, perché diventa un progetto possibile ma non imminente. La sua conferma è di grande prestigio. L'ingresso di Zhang è un riconoscimento per lui e per l'Inter".

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.