Incocciati: "Modric, se rifiuta il Milan è un campanello d'allarme"

18 lug 2019 15:24Calcio

L'ex calciatore ed allenatore Beppe Incocciati ha parlato del Milan a Maracanà, trasmissione di TMW Radio. Ecco le sue parole:

Su Modric
"Dispiace vedere il Milan in queste condizioni ma Modric fa bene ad avere dei dubbi. Anche la retrocessione della Primavera è un campanello d'allarme. Spero tanto nei dirigenti. Confido molto in Maldini. Parte avvantaggiato, ma deve lavorare e dimostrare il suo valore".

Su Donnarumma
"Cederlo? Solo se individua elementi che possono alzare l'asticella. E in questo sta la bravura dei dirigenti. Servono elementi di grande valore che possano permetterti una ripresa immediata. Non so per quanto ancora staranno tranquilli i tifosi in questa situazione. Il tifoso non credo abbia più molta pazienza di aspettare".

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy