Hubner: "Balotelli, a Brescia l'esame finale. Dybala non troverà spazio alla Juve"

09.09.2019, 15:00 - letto 81 volte Calcio

A Maracanà, trasmissione del pomeriggio di TMW Radio, l'ex attaccante Dario Hubner ha fatto il punto su alcuni temi del momento.

Su Balotelli
"Per lui quest'anno è l'esame finale. Gioca in una città che conosce, Brescia, lui voleva tornare in Italia e dimostrare al ct di essere tornato un ottimo giocatore. Le prospettive sono positive, ora la parola passa al campo".

Su Immobile e Belotti
"Sono due attaccanti simili. Sono due giocatori bravi".

Sui calciatori
"Non giocano più i più bravi, ma quelli aiutati. Trent'anni fa, giocatori così non arrivavano in Serie A".

Sugli attaccanti
"Credo nel sistema di gioco. Lukaku farà gol se avrà accanto i giocatori che lo sanno mettere in condizione di segnare. Come Ronaldo. Higuain al Milan non poteva fare gol se non aveva palle buone. Ora che è tornato alla Juve, segna, non era diventato all'improvviso un brocco".

Su Dybala
"Per lui il gioco di Sarri non va bene. O gioca da esterno, altrimenti non lo vedo punta o esterno. Per questo la Juve voleva mandarlo via. Farà molta fatica a trovare spazio".

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.