Graffiedi: "Fiorentina, obiettivo Europa. Suso bene trequartista"

07 ago 2019 18:14Calcio

L'ex giocatore Mattia Graffiedi ospite di TMW Radio durante 'Stadio Aperto':

Come vedi la nuova Fiorentina?
"In primis sta tornando l'entusiasmo nella piazza. Cosa fondamentale alla luce dell'anno scorso. La Fiorentina deve ripartire e lottare per l'Europa League. Consolidandosi negli anni, poi, potrà puntare a qualcosa di più".

Icardi?
"Verrà trovata una soluzione per lui. Conte non vuole problematiche all'interno del gruppo, ha sempre messo davanti la squadra al singolo giocatore".

Come valuti l'acquisto di Lukaku?
"Grande forza fisica, lo prendere subito. Acquisto perfetto dopo la partenza di Icardi, Conte poi lo conosce bene. 80 milioni? Ormai stanno volando cifre assurde, con poco non si compra più niente".

Il Milan ti ispira?
"Mi auguro che Giampaolo sia la scelta giusta, è totalmente diverso da Gattuso. La squadra è giovane, ma c'è bisogno di tempo. È un punto interrogativo. Nonostante mi sia piaciuto nelle amichevoli estive, ci sono realtà ben più avanti. Suso trequartista? Ha un gran mancino. Può fare questo ruolo molto bene. Da esterno faceva tante giocate, ma passava molti minuti fuori dal gioco. Magari lì in mezzo tocca più palloni e può venire fuori tutta la sua qualità".

Sul Napoli di Ancelotti:
"Ancelotti è uno dei più grandi allenatori che ci siano. Sta partendo a luci spente, a fari bassi, ma farà un grandissimo campionato. Si vedrà la mano del tecnico su questa grande squadra. Milik? Può avere alti e bassi, è stato fuori parecchio per infortunio. La cosa importante è che rimanga a Napoli con tanta voglia".


Mattia Graffiedi, ex attaccante, sulla Fiorentina, sul Milan, il Napoli, Lukaku e l'Inter © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy