D'Amico: "Se fossi in Tare accetterei la sfida Milan"

07.06.2019, 14:16 - letto 67 volte Calcio

A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è intervenuto l'ex calciatore e ora opinionista Vincenzo D'Amico. Ecco le sue parole: 

Su Fonseca alla Roma
"E' una settima-ottava scelta o è sempre stata la prima scelta? E' quello che volevano o quello che rimaneva da prendere? Mi chiedo questo, perché tanti hanno detto no".

Su Petrachi
"Cairo può punirlo? Ci devono essere le prove che sta operando già con la Roma".

Su Tare
"Al Milan dovrebbe fare un lavorone, vedendo la situazione rossonera. Potrebbe fare solo bene, dopo un po' di anni bisognerebbe misurarsi in un contesto diverso. Se fossi in Tare accetterei una sfida simile".

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.