D'Amico: "Montella non può stare tranquillo. Lazio, Lotito furbo"

12.09.2019, 13:00 - letto 84 volte Calcio

A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è intervenuto l'ex calciatore della Lazio Vincenzo D'Amico, per parlare un po' dei temi più caldi della Serie A.

Su Fiorentina-Juventus
"Non vedo come la Fiorentina possa fare punti contro questa Juve. La Fiorentina ha qualche problema di risultati, ma fa discrete prestazioni. Forse Montella non sta dando quello che dovrebbe, forse c'è qualche malumore in società. Non so quanto sia tranquillo. Entusiasmo c'è, ma mancano i punti". 

Sulla Lazio
"Parole di Lotito? E' il solito furbacchione. Dice che ha fatto la squadra e ora lancia la palla al tecnico, che deve farla rendere".

Su Conte
"Ha ottenuto grandi risultati, difficile dire se è il più bravo in Italia al momento. Di certo è quello che ha più credito. In campo europeo non è il più bravo, Klopp e Guardiola hann oqualcosa di più. Spero sappia ripagare tutto l'entusiasmo che c'è alle sue spalle".

Su Dybala e la Juventus
"Mi è piaciuto con il Napoli, almeno per 70 minuti è stata una grande Juve. Due anni fa Dybala era la stella della Juve, è un campione, ma per esempio Messi è un fuoriclasse. E' arrivato CR7 che gli ha tolto tutto. E' in una condizione di debolezza, ha visto che Sarri ha già scelto i suoi 14".

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.