Colonnese: "Napoli, Icardi sarebbe perfetto per Ancelotti"

25.03.2019, 20:34 - letto 126 volte Calcio

Francesco Colonnese, ex difensore anche dell'Inter, è intervenuto nel corso del Live Show di MC Sport: "La lotta scudetto è ormai chiusa. Belle le lotte per la Champions League, Europa League e salvezza. Dietro ci sono Bologna, Empoli e Udinese si giocheranno l'ultimo posto retrocessione. Milan, Inter e Roma si giocheranno il terzo posto mentre l'Atalanta forse ha perso qualche punto di troppo".

L'Inter ha vinto il derby e in questa settimana è tornato ad allenarsi Icardi. Questo può comportare un cambiamento per il futuro?
"Non lo so ma penso sia stata una decisione logica perché si stavano danneggiando tutti e soprattutto Icardi perché poi sarebbe stato difficile trovare squadra dopo mesi di inattività. L'Inter dovrà valutare bene prima di privarsi di Icardi. Il mercato è strano e tante squadre non spendono più come prima. Un calciatore come Icardi a 110 milioni di euro è dura venderlo in Italia mentre all'estero le big hanno già un attaccante".

Napoli, cosa succederà in estate?
"Credo che il Napoli stia costruendo la squadra per Ancelotti che nel giro di due o tre anni proverà a vincere lo scudetto. Il lavoro vero di Ancelotti comincerà dall'anno prossimo. Lui è un vincente e proverà a vincere uno scudetto a Napoli dove un titolo così manca da troppo tempo".

Koulibaly e Allan rimarranno a Napoli?
"Koulibaly sì mentre Allan potrebbe andar via perché comunque il Napoli in mezzo al campo ha qualità tali che permetterebbero il sacrificio di Allan. Anche Insigne potrebbe partire visto che comunque ha un ottimo valore sul mercato. Il Napoli ha giocatori per far soldi da poi reinvestire. Un giocatore importante per il Napoli potrebbe essere Icardi. De Laurentiis ci aveva già provato dopo l'addio di Higuain e uno come Icardi sarebbe perfetto per Ancelotti e potrebbe far impazzire la piazza".

Disponibile su
Live
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.