Cerruti: "Milan molle nel derby. Roma può insidiare le milanesi nella corsa Champions"

19.03.2019, 21:38 - letto 82 volte Calcio

Nel Live Show di RMC Sport è intervenuto il giornalista Alberto Cerruti per parlare dei temi di giornata.

Sulla Nazionale
"Bernardeschi mi piace, sta diventando un leader. Anche all’inizio con Ventura c’erano molti sorrisi, bisogna poi vedere i risultati sul campo. Gli avversari non sono irresistibili, sarà importante partire bene con la Finlandia. Spero che giochi una punta centrale, quindi Immobile offre più garanzie ora. Belotti doveva essere presente, non riesco a capire questo ostracismo tecnico-tattico nei suoi confronti. Spero recuperi Chiesa".

Sul derby di Milano
"Il Milan è andato in campo molle, ha subito l’Inter. Sconfitta grave perché viene scavalcata in classifica ma anche perché ha avuto più tempo per prepararsi. Il Milan non è mai andato in campo. Poteva anche uscire un pareggio, ma la verità è che l’Inter ha strameritato di vincere. Doveva anche farlo con più scarto".

Sulla corsa Champions
"Si deve temere solo la Roma, anche se la Lazio è una buona squadra ma che non ha mai fatto il salto di qualità. La Roma è migliore ed ha Ranieri, che nelle difficoltà può dare tranquillità e una identità di squadra".

Sulla Juventus
"Ha un po’ staccato la spina, come ha detto Allegri. Credo che il Napoli debba recitare mea culpa. Se fosse rimasto vicino, ne poteva approfittare".

Sul caso CR7
"Sarebbe gravissimo se fosse punito più di Simeone. Multa per lo spagnolo, multa sia anche per Ronaldo. Non sarebbe coerente una squalifica".

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.