Bosco: "Dybala erede di Pjanic. Sorrentino batte CR7"

21.01.2019, 22:54 - letto 144 volte Calcio

"La Juventus mi è piaciuta. Ha giocato sul velluto, i valori erano molto diversi dato che oggi si affrontavano la prima e l'ultima". Questo il commento di Andrea Bosco dopo il match vinto dai bianconeri contro il Chievo per 3-0. L'opinionista di RMC Sport, nel 'Live Show', ha poi aggiunto: 

"Bellissimo il gol di Douglas Costa, poi Bernardeschi è stato strepitoso, sta tornando quello di inizio stagione. Allegri ha avuto buone risposte anche da chi giocava meno, come Rugani o Spinazzola. Mi pare che la Juventus abbia trovato l'erede di Pjanic, se dovesse un giorno andare via, ovvero Dybala: ormai l'argentino fa il regista, gioca a 70 metri dalla porta. Come Eriksen? Sono d'accordo con questo esempio, solo che il danese ha avuto più anni per adattarsi".

Su Bernardeschi:
"Spero che Allegri lo converta in mezz'ala, è questo il suo ruolo per capacità aerebica e qualità. Con quel sinistro poi la mette dove vuole, ha fatto anche l'assist a Rugani. L'ho visto in una condizione di onnipotenza, fa delle giocate con una facilità pazzesca".

Sorrentino ha parato un rigore a Ronaldo...
"Ha vinto la sua personale partita con Ronaldo. All'andata gli ha parato tutto, oggi gli ha neutralizzato il rigore. Quindi si può dire che lo abbia battuto 2-0".

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.