Bilardo: "Boca, c'è grande aspettativa per De Rossi. Icardi è ancora un bambino"

18.07.2019, 19:07 - letto 77 volte Calcio

Favio Bilardo, agente di mercato, ha parlato a Stadio Aperto, nel pomeriggio di TMW Radio, dell'arrivo di De Rossi al Boca ma non solo.

Su De Rossi al Boca
"Sarà il colpo di mercato degli ultimi anni. Lo paragono all'arrivo di CR7 alla Juventus. C'è grande aspettativa intorno a lui. Si parla solo di lui negli ultimi giorni. Nandez? E' importante ma De Rossi ha una storia. Nel caso ne arriverebbe un altro al suo posto. Andrebbe al Cagliari, non al Milan o all'Inter. 

Su Icardi
"Si è scritto di tutto anche in Argentina. E' stata una telenovela. E' ancora un bambino, gestito da una donna. Ed è un disastro per un calciatore. E' un calciatore straordinario, ha grandi doti tecniche, ma ha altri problemi che non lo lasciano arrivare a grandi livelli, quelli tali da essere un crac".

Su Lautaro Martinez
"E' più considerato di Icardi in Argentina, ha fatto una Coppa America molto buono e lo ha fatto salire di considerazione. E' una persona seria, umile, che lavora e non fa casino. E questo alla fine conta. Icardi è superiore in tecnica ma Lautaro deve ancora imparare e può crescere. Tra un anno se ne parlerà come un giocatore importante".

Su Almendra
"Ha giocato sei mesi, sono ragazzi di cui ancora non si può capire nulla". 

Disponibile su
Live
17:05

Stadio Aperto
ora in diretta!
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.