TMW RADIO - Davids: "Juve-Champions? Le ultime due finali... sfiga"

Serie A, 12.09.2017
Finisce l'intervento di Davids a TMW Radio Sul futuro. "Io adesso ho il patentino, posso fare l'allenatore. Per me è importante la squadra giusta, voglio insegnare delle cose e non andare da una parte all'altra. Devi avere il club giusto che è una strada lunga, ma bella". Sui giovani. "Alle volte sono gli allenatori che fanno perdere la voglia ai giovani. Non credo che i bambini vogliano solo correre. Il calcio italiano... non posso dire questo, in nazionale fanno sempre bene". Sul progetto. "Noi giochiamo sulla strada, come un freestyle. Quando loro vanno a casa non hanno bisogno di cambiare, se vuoi giocare a calcio-calcetto, oppure andare a scuola. Noi avvisiamo sempre i giovani, è calcio di strada ma li facciamo andare a scuola, trovare un lavoro... ci sono molti giovani, in Olanda, che non possono giocare in una squadra. Il campo è piccolino ma devi essere tecnico. Quando cadi... devi incassare, come la vita". Sulla Champions e le finali. "Le ultime due finali... è sfiga, perché giocavi contro le squadre più forti del mondo. Potevi anche vincere, però poi vedi la differenza. Una squadra come il Chelsea può vincere la Coppa Campioni, quando l'ha vinta non erano i migliori". Su Barcellona-Juventus. "E' bello da calciatore, quando giochi contro una squadra molto forte sai dove sei. Dybala-Messi? Non c'è paragone, il secondo fa 90 gol all'anno, il primo ha talento ma non puoi mettergli già questa pressione. La corona è troppo pesante. Messi nelle partite decisive fa quasi sempre gol, Dybala deve crescere". Sul gioco: "Il calcio è cambiato, è più forte, più dinamico... posso fare l'allenatore". Sulla mancanza del gioco. "Mi piace giocare con bambini, con persone diverse. Imparano da noi. Abbiamo fatto tanta strada. Questi ragazzi ora hanno futuro".

Altre notizie

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.