Pernat: "MotoGP, Morbidelli e Bagnaia come Rossi e Biaggi. Dovizioso sembra stanco"

14 set 2020 13:50Motori

A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è intervenuto il grande manager del Motomondiale Carlo Pernat. Ecco le sue parole:

Il weekend di Misano a forte tinte azzurre:
"La scuola italiana è viva e forte. Abbiamo tanti talenti in Moto2 pronti a salire in MotoGP: Bastianini ha già un contratto Ducati, Marini c'è vicino. Il futuro è dei piloti italiani. Peccato solo vedere il poco pubblico. Ma siamo stati i primi a fare un po' di spettatori. Vederli così sparsi non è una bella sensazione, ma capisco il momento". 

Dovizioso sottotono:
"L'unica soddisfazione è il fatto che è in testa al Mondiale, ma non riesce a guidare la sua Ducati. L'ha capito e sta cercando di cambiare stile di guida. I piloti devono essere motivati. Sembra un pilota stanco e la separazione ha pesato molto nella sua situazione".

Che ne pensa di Morbidelli e Bagnaia?
"Quando il gatto non c'è (Marquez), i topi ballano. Sono grandi piloti, Morbidelli lo ha dimostrato fin da subito e gli mancava il salto di qualità e l'ha fatto. Partire in testa e finire così è da fenomeni, ci riescono solo loro. Bagnaia aveva dimostrato di aver capito la moto dopo un anno difficile, poi l'infortunio e il rientro, anche se con le stampelle. Ha fatto una gara tosta, con tanti dolori nel finale. Abbiamo due piloti simili ma anche diversi. Bagnaia è più stile Biaggi, Morbidelli più stile Rossi. Rossi si è passato il testimone da solo, da grande pilota a grande manager. Dalla sua Academy sono già usciti tanti campioncini. A Rossi dobbiamo tutto, l'essere diventati intercontinentali". 


Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli Ospiti: Giorgio Terruzzi, Carlo Pernat © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy