Agostini: "Lorenzo, dispiace per il ritiro. Toccherà anche a Valentino, non è eterno"

14 nov 2019 16:20Motori

Per parlare dell'addio alla MotoGP di Jorge Lorenzo è stato a TMW Radio, durante Maracanà, un campione come Giacomo Agostini.

Sul ritiro di Lorenzo
"Era nell'aria, anche perché un pilota come lui, 5 volte campione del mondo, non vederlo lottare per il primo posto non faceva bene nè a lui nè ai sportivi e alla Motogp. Non poteva continuare, avrebbe perso tutto quello che aveva fatto nella carriera. Sono momenti difficili ma bisogna accettarlo. In Ducati ci ha impiegato molto a vincere, era stato preso per vincere il campionato ed era stato pagato tantissimo perché volevano vincere. Non è andata bene lì, ha voluto cambiare, è andato alla Honda e ha trovato una moto difficile. Se ce la fa Marquez, vuol dire che lo è ma non tanto .Chi è un campione, deve portare al limite qualsiasi moto. Marquez ce la fa, lui non c'è riuscito". 

Su Marquez
"Non ha una moto tagliata per lui, è impossibile che un'azienda faccia una moto solo per uno. La moto viene sviluppata e vengono trovate le cose per farla rendere meglio. Fa la differenza Marquez perché va forte lui".

Sul ritiro
"E' molto dura, ti senti giovane e ancora forte, convinto di andare come andavi prima e invece qualcosa ti manca. Poi succedono alcune cose e arriva quel pensiero".

Su Rossi
"Fa bene a continuare? Non siamo eterni, un giorno arriverà anche lui a smettere. Dovrà dire anche lui addio, non si può continuare all'infinito. Più che segnali, sono i fatti che contano. Una volta vinceva tutte le domeniche, ora è molto difficile e qualcosa c'è. E' evidente, siamo tutti così. Da Maradona a Pelè tutti arrivano ad un punto in cui devono smettere. Quando l'ho fatto io, ho pianto tre giorni. Ci vuole forza. Devi essere intelligente, come ha fatto Lorenzo, che ha detto che non vale più la pena".

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy