Vulpis: "Bisogna incentivare la contaminazione tra calcio reale e virtuale"

11 ott 2021 20:25Calcio

Il giornalista economico Marcel Vulpis è intervenuto a TMW Radio nella rubrica Scanner, a cura di Giulio Dini, per parlare dell'E-Sport Cafè: “È un’operazione volta a creare momenti con streamer e content creators. Tante ore di live streaming di condivisione, più di settantamila impressions, più di un milione di interazioni. Il 99% di sentimenti positivo, il che significa che l’evento piace molto agli appassionati calcio e di FIFA”.

Chi gioca la eSerie A?

“Sono partiti dal basso e hanno coinvolto il maggior numero di ragazzi che potessero essere interessati a partecipare al torneo, alcuni dei quali hanno avuto la fortuna di parteciparvi, anziché affidarsi ai pro-players. La Serie A ha fatto un ragionamento intelligente, dando la possibilità a chi pensa di avere la qualità per poter emergere. Questa idea di aprire l’arena a tanti utenti dal basso è stata vincente. Non siamo però ancora in un mercato maturo, ma è un mercato che può crescere. Siamo all’inizio di una nuova frontiera dell’intrattenimento. Credo arriveremo un giorno alla trasmissione degli highlights del gioco virtuale, oltre a quelli del calcio reale”.

L’Italia può far crescere questo intrattenimento contemporaneamente al calcio della Serie C?

“Non bisogna avere paura delle novità e della contaminazione tra virtuale e fisico. Tutti ne possono uscire arricchiti, lavorando quotidianamente a questo nuovo modello di intrattenimento sportivo. L’obiettivo deve essere captare i video ludici, dove c’è il mercato vero e i club devono capirlo”.

Quale sport ha più successo tra gli e-Sports in Italia?

“Sicuramente in Italia c’è Fifa, ma anche Fortnite e altri. Nei prossimi cinque, dieci anni, potrebbero nascere team virtuali degli e-Sports”.

FIFA non è tra i più giocati al mondo

“Se fossi il presidente di un club con una visione proiettata ai prossimi dieci anni, devo intercettare la generazione che sta crescendo per far conoscere il prodotto calcio anche attraverso gli e-Sports”.


SCANNER: Dalla Serie A alla Serie A Con Giulio Dini, Niccolò Ceccarini e Francesco Benvenuti. In collegamento Marcel Vulpis. © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy