Valentini: "Uefa predisponga piano B per la fase finale. San Pietroburgo o Monaco alternative a Wembley"

24 giu 2021 14:20Calcio

A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, l'ex dirigente FIGC Antonello Valentini ha parlato del futuro di Euro 2020 e della possibilità di spostare la fase finale da Londra: "Temo che la lezione di Valencia-Atalanta non ci abbia insegnato tutto. Capisco, conoscendo i meccanismi della Uefa, certe sensibilità e problemi organizzativi ed economici, ma nulla può prevalere sulla tutela della salute. Credo che la Uefa mantenga il punto ma spero abbia già predisposto un piano B, che non sia l'Ungheria dove non ci sono regole di sorta e possa spostare tutto o a San Pietroburgo o Monaco. Sta diventando una guerra politica. Non mi è piaciuta la mossa del premier Draghi, che ha detto che si muoverà in prima persona". 


Ospiti: Stefano Salandin "Uefa non pensa certo alla salute della gente. Contro l'Austria Verratti da più garanzie" - Antonello Valentini "Atalanta Valencia non ci ha insegnato nulla" - Renato Zaccarelli "Mancini contro l'Austria punterà su Verratti. Vedo l'entusiasmo del 78" - Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy