Valentini: "L'Inter meritava di vincere ma Conte deve dare qualcosa di più. Dico no alla Superlega"

28 ott 2020 14:27Calcio

A parlare delle italiane in Coppa a TMW Radio, durante Maracanà, è stato l'ex dirigente Figc Antonello Valentini.

Inter, nuovo pari in Champions. C'è sempre la sensazione che sia una squadra monotona:
"Vero. Ieri però è stato anche negato un rigore evidente a Lukaku. Ci lamentiamo di Giacomelli, ma in Champions ci si aspettano arbitraggi migliori. Serve trovare degli equilibri nell'Inter. Conte non deve dimostrare niente a nessuno e lasci da parte lamentele e piagnistei, perché un organico del genere non l'ha mai avuto. Questo non vuol dire che deve vincere subito lo Scudetto, ma questa squadra deve dare di più. Sembra senza fantasia. Hai tanti campioni, ma poi devi essere bravo a farli dialogare. Su questo Conte è ancora in ritardo, credo invece che la società abbia fatto il massimo però. Ieri meritava di vincere ma il pari è un problema".

Chi l'ha delusa di più?
"Secondo me Vidal non è stata una buona scelta. Conte ci teneva molto ad averlo, ma io avrei puntato più sulla qualità che sull'agonismo di Vidal. Ho l'impressione che il cileno non abbia più quella finezza nel gioco che aveva in altre stagioni. E questo influisce negativamente sulla squadra. Avrei puntato su qualche altro elemento con più qualità".

Lautaro sottotono. Qual è il malessere?
"Non mi convince il suo carattere. Deve ancora adattarsi al calcio italiano. Non mi è piaciuta la conferenza stampa e le bizze dopo la sostituzione. Deve darsi una calmata. Sa giocare al calcio, non è un caso se il Barcellona lo ha notato. Ma ho dei dubbi sui comportamenti".

Che ne pensa dell'ipotesi Superlega?
"Ci sono gli interessi dei grandi club di guadagnare di più, di fare partite più importanti. Sarebbe un sistema chiuso, senza retrocessioni. Come presidente dei club europei c'è Agnelli, sarebbe interessane capire cosa ha in testa. Il merito sportivo per me resta un metodo che non si può disconoscere. Non mi piace il club dei ricchi, mortificherebbe ancor di più i campionati nazionali".


Ospiti: Italo Antonello Valentini, Guido De Carolis, Fabio Santini Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy