Tacchinardi: "Juve con qualche idea in più. Inter, Inzaghi allenatore importante"

06 Dec 2021 16:02Calcio

A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, l'ex calciatore e tecnico Alessio Tacchinardi ha parlato delle big del campionato.

Milan, in Champions per sperare nella qualificazione:
"Se hai una possibilità, devi provarci in tutte le maniere. Il Liverpool è una super-squadra, ma il Milan è cresciuto tanto, è riuscito a recuperare una possibilità per qualificarsi. Ha tanti giocatori fuori il Milan, ma battere il Liverpool darebbe grande autostima".

E' mucchio scudetto. Chi la impressiona di più?
"L'Atalanta vive tanto su Zapata, mentre le altro hanno delle alternative. Ma è l'unico difetto. Non so se può arrivare in fondo ma sta facendo qualcosa di pazzesco. Io credo che a gennaio potrebbe mettere dei giocatori di livello, e potrebbe fare un altro salto in avanti. Davanti però mi dà una grande impressione l'Inter. Inzaghi conferma di essere un allenatore importante".

Inzaghi due anni fa avrebbe raggiunto gli stessi risultati. E Barella e Lukaku sarebbero andati all'Inter lo stesso?
"Che Antonio Conte sia un fenomeno si sa. Lui ribalta mentalmente l'ambiente. L'Inter oggi ha una cultura del lavoro. A Inzaghi do il merito di aver preso il testimone da un personaggio importante. E' stato bravo a sfruttare il lavoro di Conte. Non so se Inzaghi sarebbe riuscito nello stesso obiettivo".

Juventus, con questo nuovo vestito tattico, Allegri ha trovato la ricetta giusta?
"Ho visto fare alla Juventus quello che fa il Milan di Pioli. Ho visto una squadra con qualche idea in più. Magari anche le critiche ricevute hanno fatto effetto".

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy