Stendardo: "La Juve non è fuori dalla lotta Scudetto. Insigne? Spero rimanga al Napoli"

13 ott 2021 15:36Calcio

Ospite di Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato l'ex calciatore e tecnico Guglielmo Stendardo.

Juventus-Roma sfida anche tra due grandi allenatori con due stili differenti. Chi è più "Special" al momento?
"Sostituire Ronaldo non era facile, manca sicuramente una punta centrale che faccia 30 gol e faccia salire la squadra. Vedo tanti giovani bravi ma manca un bomber vero. Allegri non è partito bene, mentre Mourinho ha rigenerato un organico come quello della Roma competitivo sì ma nessuno si aspettava una partenza così. Credo stia facendo un ottimo lavoro, deve però lavorare di più sulla fase difensiva. Spero recuperi il vero Smalling. Allegri invece ancora non ha trovato la quadra. Ma non la tirerei ancora fuori dalla lotta per le posizioni importanti".

Per la Juventus Allegri sta varando la decima formazione diversa da inizio anno. Che vuol dire?
"Credo che un allenatore dopo un po' di giornate debba trovare la intelaiatura ottimale. Allegri credo non abbia trovato ancora l'ossatura giusta. Dietro vedo De Ligt che sta facendo prestazioni importanti, deve giocare, credo che meriti il ruolo di leader con Chiellini". 

Un pensiero sul momento di Insigne e del caso rinnovo:
"Da napoletano mi auguro che Insigne possa rimanere al Napoli, per quello che ha fatto negli ultimi anni. E' un giocatore importante. Mettendo da parte i sentimenti, lo considero determinante per questo Napoli. Bisogna capire se questo matrimonio sarà d'interesse o d'amore. Io penso possa andare avanti il matrimonio d'amore. Se il Napoli deve essergli riconoscente, anche Insigne deve essere riconoscente al Napoli, che lo ha fatto diventare il giocatore che è. Spero non finisca come con Donnarumma. Sarebbe un peccato, perché è uno dei pochi italiani e napoletani nel Napoli e spero possa completare il suo percorso nella sua città".


Ospiti: Paolo De Paola, Guglielmo Stendardo "Alla Juve manca una punta. Mourinho ha rigenerato la Roma. De Ligt deve giocare sempre" - Gianni Di Marzio "Mourinho special con la Roma, ottima partenza" - Maracanà con Marco Piccari © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy