Sconcerti: "Juve, Allegri punterà sulla qualità. Non credo che Vlahovic rimarrà alla Fiorentina"

23 lug 2021 16:28Calcio

A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è intervenuto il direttore Mario Sconcerti. Ecco le sue parole:

Juventus, che domanda farebbe in coferenza stampa ad Allegri?
"Mi aspetto che parli di un ritorno allo schema Mandzukic, ossia al 4-2-3-1 o al 4-2-4. Vuole far pesare tutta la qualità degli attaccanti della Juventus. Con Ronaldo, che se rimanesse, farebbe la prima punta. Gli chiederei comunque cosa ha imparato rimanendo due anni fermo". 

Dovrà ricostruire anche la mentalità vincente?
"Allegri è uno che la Juventus l'ha fatta, Pirlo e Sarri sono state due parentesi, non credo abbia bisogno di fare rivoluzioni. Rimarrà sui suoi concetti base, adattandoli ai nuovi giocatori. Punterà sulla qualità e su una squadra offensiva. Non torna a Torino per farsi dire di essere un difensivista".

Cosa servirà alla Juve?
"Con uno schieramento all'attacco, servirebbe almeno un esterno per avere un altro cambio. Altrimenti rischi quanto visto quest'anno, anche a centrocampo. Io credo che qualcosa si stia sbloccando a livello di mercato. Se il Tottenham vende Kane, una parte di quei soldi li investirà in Italia, all'Atalanta, che poi andrà dalla Juve per Demiral forse. Prendendo 30 milioni per lui, può tornare a fare mercato senza trattative troppo complesse".

Torino-Juric: cosa potrà fare questo binomio?
"Juric è un grande allenatore, un motivatore, allena alla Gasperini, sa far dare ai giocatori il meglio. E' una garanzia, il Torino con lui non avrà i problemi visti negli ultimi anni".

Rimarrà Belotti?
"Io penso che parta, perché anche sui centravanti ci sarà un bel movimento. Non credo che Vlahovic rimarrà alla Fiorentina, quindi ci saranno dei cambiamenti entro dieci giorni. Belotti devi venderlo, o rinnova o lo dai via". 

Romero nel mirino del Tottenham:
"Con Gasperini fa la marcatura che gli viene meglio, è uno aggressivo, non marca a zona. In un calcio largo come quello inglese può fare la differenza".

Callejon alla Lazio, come lo vede?
"Si è proposto. Credo sia una strada percorribile, bisogna vedere la Fiorentina come lo sostituisce. Ha un ingaggio pesante. Se Sarri lo vuole, è un affare fattibile".

Arbitri, ci avviciniamo a qualche grande problema per la nuova stagione?
"Sono come i magistrati e devono essere sopra ogni sospetto. Se fai dei rendiconti fasulli sono cose serie, non ci si possono permettere sciocchezze come queste".


Ospite: Mario Sconcerti Maracanà con Gianluca Viscogliosi e Cinzia Santangeli © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy