Sconcerti: "Atalanta? L'errore dell'arbitro c'è ma non mi è piaciuta. Al ritorno mi aspetto il riscatto"

25 feb 2021 16:24Calcio

A parlare delle coppe europee e non solo a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato il direttore Mario Sconcerti.

Ci fa un bilancio delle italiane in Champions?
"Le abbiamo perse tutte, ho visto un errore evidente dell'arbitro in Atalanta-Real. E' stata una partita interrotta, mai cominciata, ma mi aspettavo anche un'Atalanta diversa. E' stata anche sfortunata con Zapata perso per infortunio, ma non mi è piaciuta. Non ha fatto un tiro in porta e raramente ha passato la metà campo. In generale ho visto tre squadre che hanno perso, forse l'Atalanta ingiustamente per un errore evidente, ma sulle altre dobbiamo riflettere".

Siamo anche tatticamente inadeguati?
"Non credo, la Lazio ha commesso errori evidenti e c'era una differenza di qualità ammessa anche da Inzaghi. Non era questione di tattica. C'è una diversità di gioco che si è evidenziata in tre modi diversi. Ora mi aspetto un'Atalanta liberata dalla soggezione nei confronti del Real e che faccia la partita al ritorno".

Chi può passare il turno?
"La Juventus è quella che ha più possibilità di passare, ma sento anche l'odore dell'impresa dell'Atalanta".


Ospiti: Mario Sconcerti - Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy