Ponciroli: "Il Psg non deve fare la morale. Juve? Meglio partire senza CR7"

25 giu 2021 11:42Calcio

"La Uefa he eliminato i gol in trasferta? Il calcio va avanti: qualcuno l'ha capito, qualcun altro no. Anche se da tifoso romantico, un po' mi dispiace". Esordisce così Fabrizio Ponciroli, direttore di Calcio2000, nell'editoriale del venerdì su TMW Radio

Dopo il caos della Superlega, il Psg sembra intenzionato a spendere parecchio sul mercato:
"Accetto che il Psg faccia una super squadra, da una parte è anche bello. Può spendere come vuole il presidente, però non può fare la morale e dare giudizi sull'operato altrui".   

Fa bene la Juventus ad aspettare Ronaldo?
"È costretta ad aspettare, non può decidere. Ronaldo è un'azienda. Se la Juventus vuole iniziare una nuova era, secondo me sarebbe meglio farlo senza di lui. Ti condiziona troppo, se rimane la rivoluzione sarebbe solo parziale". 

Entro oggi Lotito dovrà sciogliere il nodo della multiproprietà della Salernitana....
"Non mi sorprende. Appena la Salernitana è salita, sapevo ci fossero questi problemi. Ho paura che possa finire male. In primis perché non è facile vendere un club, poi perché lo deve fare Lotito e infine perché la piazza è molto calda. Mi dispiace per i tifosi, hanno sognato da tempo di conquistare la Serie A, ma sono pessimista e non vedo luce in fondo al tunnel".

Domani l'Italia contro l'Austria: c'è da preoccuparsi?
"Sì, come tutte le partite a eliminazione diretta sono difficile. Abbiamo visto che anche le piccole squadre, vedi l'Ungheria, possono mettere in difficoltà le grandi. Bisogna giocare con la testa, da Italia. L'Austria non è uno squadrone, ma è leggera di testa". 


Editoriale con Fabrizio Ponciroli, intervistato da Vincenzo Marangio © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy