Perinetti: "Maradona grande calciatore e uomo. Quella volta in cui gli diedi la notizia della positività"

26 nov 2020 14:40Calcio

Il dirigente sportivo Giorgio Perinetti a TMW Radio, durante Maracanà, ha parlato di Diego Armando Maradona: "Sono stato fortunato spettatore delle sue imprese quando sono stato a Napoli. Ho apprezzato da vicino la grandezza dell'atleta ma anche di conoscere le sue qualità umane. Era di una sensibilità particolare, purtroppo gli comunicai io la positività al doping. Fu un episodio breve ma intenso. Cercai le parole giuste, eravamo solo io e lui in salottino, fece una smorfia di dolore e capì che si interrompeva la sua carriera da calciatore almeno per un po'. Ma ce n'è un altro di episodio particolare. Era sotto Natale, eravamo a Soccavo, nella mensa c'era solo un ragazzino delle giovanili, Diego chiese perché era solo lì. Lui rispose che mangiava da solo perché aveva il treno tardi per tornare a casa. E Diego prese dei soldi dalla tasca e gli disse che aveva diritto a tornare a casa".


Ospiti: Giovanni Di Marzio e Giorgio Perinetti - Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy