Ordine: "Insulti a Conte? Introdurre il reato di discriminazione cittadina"

20 gen 2020 15:36Calcio

Il giornalista Franco Ordine a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, ha detto la sua sul caso insulti allo stadio: "Io parlo da pugliese doc e sono ferito particolarmente per quello che è successo a Lecce contro Conte e che replica quanto vito all'andata. Viene addebitato a Conte non tanto il fatto che ha allenato il Bari ma che si è agitato molto nella partita d'andata. Stavolta si è inibito. Bisogna introdurre il reato di discriminazione cittadina e chiudere la curva di Lecce per un turno".

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy