Martino: "La classica Roma americana. Fonseca? Sue parole come una resa"

06 ago 2020 22:34Calcio

Nel corso della diretta su TMW Radio, la storica voce della Rai Giorgio Martino ha commentato l'eliminazione della Roma di Fonseca in Europa League per mano del Siviglia:

Commento a caldo sull’eliminazione della Roma.

"Sembra un copione già visto perché la Roma americana iniziò con l’eliminazione dall’Europa per accedere alla fase a gironi per mano dello Slovan Bratislava e conclude con l’eliminazione in Europa League per opera del Siviglia. Probabilmente la peggior gestione societaria in 93 anni di Roma. Partita sottotono e statistiche mortificanti perché la Roma non ha mai tirato in porta. Anche io ho avuto la sensazione di una Roma che già pensava a terminare la stagione".

Cosa pensi delle dure considerazioni di Džeko?

"Džeko quando accusa tutta la Roma fa riferimento ad una squadra che non ha assolutamente dato il meglio di sé questa sera. Se tu vedi che il Siviglia ti sta mettendo sotto, cambia tattica, cambia qualcosa. Invece l’atteggiamento alla gara è stato lo stesso per 90 minuti. Non si è mai visto un cenno di ripresa".

Un commento sulle dichiarazioni di Fonseca.

"Fonseca si prende le sue responsabilità e ammette che i giocatori del Siviglia siano superiori ai suoi. Questo atteggiamento però per me è una resa, è alzare bandiera bianca. Queste parole me le aspetto più da un giocatore che da un allenatore".

Cosa vi aspettate da Juventus – Lione?

"Il campionato Francese è stato fermo diversi mesi. Ci può stare che il Lione non sia in forma, ma la Juve non può permettersi disattenzioni".

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy