Maifredi: "Juve troppo dipendente da Ronaldo. Dybala? Stesso errore commesso con Baggio"

25 nov 2020 15:03Calcio

Per commentare la partita della Juventus (e non solo) a Maracanà, trasmissione del pomeriggio di TMW Radio, è stato, l'ex tecnico Gigi Maifredi.

Lazio imbattuta in Champions. Può essere considerata una big in Europa?
"Ha costruito un organico all'altezza ma per dargli l'appellativo di big aspetterei. La Champions è un riconoscimento al proprio valore, ma per essere una grande deve arrivare almeno ai quarti".

In Champions può arrivare più lontana la Lazio o la Juve?
"Credo che la Juve, avendo Ronaldo, ha qualche titolo in più. Ma finora la Juve non mi ha impressionato .Se vuole vincere la Champions deve migliorare il livello e non credo possa farlo. Ha perso la difesa che l'ha portata in alto e il centrocampo di una volta. Devono ricostruire qualcosa, è una buona squadra ma sono dipendenti da Ronaldo".

Cosa ancora non va nei bianconeri?
"Credo che Pirlo ancora non abbia capito i giocatori determinanti da mettere in campo. In società con Pirlo avranno fatto i loro calcoli. E' stato uno dei più grandi playmaker al mondo, ma non è detto che possa fare lo stesso da tecnico. Sarà lo stesso Pirlo che dovrà adattarsi al ruolo, trovando soluzioni in corsa, sbagliando sulla propria pelle".

Cosa fare con Dybala?
"Ha il morale sottoterra. Deve andare in campo sapendo che è inamovibile. Se lo usi come alternativa, lo fai rendere meno. Stanno facendo l'errore fatto con Baggio. Non era una prima punta, con i fantasisti devi dargli libertà di movimento, devono andare dove li porta la fantasia".


Ospiti: Gianni Di Marzio e Gigi Maifredi - Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy