Magnocavallo: "Atalanta brava ma servono i fuoriclasse. Troppi i tre impegni"

25 nov 2020 16:00Calcio

L'ex calciatore Giorgio Magnocavallo ha parlato dell'Atalanta a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio. Ecco le sue parole:

Stasera l'Atalanta affronta il Liverpool. Sfida impossibile?
"Sulla carta sì, poi veniamo da un mese in cui ha avuto poco i nazionali, cosa a cui non era abituata. Per arrivare a certi livelli devi essere campione e non solo fuoriclasse. L'Atalanta è brava, ha un suo modo di giocare spettacolare ma per diventare un'outsider ci vogliono altri tipi di giocatori, con esperienza. Tre fronti sono pesanti ancora da digerire".

Il momento dell'Atalanta può essere spiegato anche dal momento poco brillante del Papu?
"Gomez fa parte dei pochi fuoriclasse dell'Atalanta. Ma se non ci fossero tutti questi impegni potrebbe ambire allo Scudetto. Come intelaiatura di base per il campionato è matura per fare grandi cose".

Gli ultimi acquisti ancora non si sono integrati:
"Alcuni elementi non hanno potuto esprimersi. Romero è uno dei pochi che si è inserito molto bene. Non vedo brillante tutta la squadra però ora".


Ospiti: Mimmo Caso e Giorgio Magnocavallo - Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy