Incocciati: "Juve-Milan, sfida chiave. Napoli, perché mandare via Gattuso?"

09 mag 2021 20:29Calcio

A TMW Radio, durante il Maracanà Show, nuovo appuntamento con Fan Rating, app collegata al format "La Casa del Tifoso". Una iniziativa che permette di fare le pagelle dei calciatori della propria squadra e non solo dopo le partite della Serie A partecipando a dei contest con premi in palio (buoni Amazon). Ospite della serata l'ex calciatore e tecnico Giuseppe Incocciati.

Napoli, Milan, Atalanta in Champions?
"Credo che ormai i giochi siano fatti. Le tre sono già lì, per la Juventus dipenderà tutti da stasera. Tutte hanno un potenziale per prendere dai 4 agli 8 punti".

Chi si aspetta come protagonista stasera?
"L'attacco del Milan è strutturato per poter attaccare con qualità la retroguardia bianconera. Ibra, i numeri non sono a suo favore, ma mette sempre in difficoltà. Se l'affronta litigando solo con gli altri, sarà facile per la Juve gestire l'attacco del Milan. Morata poi avrà voglia di fare qualcosa d'importante".

Pirlo e Pioli, se dovessero fallire il piazzamento Champions, salteranno?
"Da quello che si legge i due allenatori sono sotto pressione, soprattutto il Milan, che è rimasto molto in testa alla classifica prima di un calo preoccupante che continua ancora ora. Ha messo a rischio una posizione molto ambita dalla società. Pirlo anche è sotto pressione, per tanti motivi, anche perché la Juve aveva abituato tutti a vincere. Quest'anno invece tante difficoltà di gioco. Non so cosa accadrà il prossimo anno".

Napoli-Gattuso, ci crede al ritorno di fiamma?
"Io sono tra quelli che pensa che quando le cose vanno bene, perché toccarle? Credo che Gattuso abbia dimostrato di aver rimesso insieme i cocci, è stato bravo, determinato, si è assicurato la leadership del gruppo. Molto dipenderà ora da Gattuso ma dalla società. Un altro allenatore? Non capirei la mossa".

Calendario della Juventus più complicato del Milan?
"A tre giornate dalla fine non è facile fare i conti. Il Milan ha una doppia trasferta. Stasera sarà molto importante fare risultato, perché poi sarà molto complicato fare punti pesanti".

Pirlo merita di rimanere?
"Sarebbe un fallimento non arrivare in Champions, ma non solo di Pirlo ma anche della Juventus. Ci dovremo aspettare cambiamenti repentini in società, quindi anche Pirlo sarà coinvolto".

Ritorna Chiesa stasera, può essere subito decisivo?
"Sicuramente sì, è un giocatore importante, che ha i mezzi per scardinare la difesa del Milan". 

Giusto mettere Dybala in corsa?
"Non riesco come non sia coccolato. Uno come lui, come le donne, va trattato meglio. Se lo metti al pari degli altri, perde di qualità".


Fan Rating e Tmwradio "La Casa del Tifoso" a Maracanà, ospite della puntata Giuseppe Incocciati. © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy