Giordano: "Nazionale, la certezza è il gruppo e l'entusiasmo che c'è. Avrei convocato Soriano"

10 giu 2021 16:19Calcio

L'ex calciatore e tecnico Bruno Giordano a TMW Radio, durante Maracanà, ha parlato di Nazionale e non solo.

Vigilia di Turchia-Italia. Che si aspetta?
"La certezza è il gruppo, l'entusiasmo che sento anche attraverso le parole dei giocatori. Parti da una buona base così. I dubbi sono gli infortuni di Pellegrini e Sensi. Castrovilli e Locatelli sono buoni giocatori, loro però erano titolari. Spero non ci siano altri problemi. Dovesse venire a mancare anche Chiellini, non sarebbe bello. Ora affronteremo due squadre rognose, che non hanno un calcio scintillante ma che possono darti fastidio, soprattutto la Turchia".

Meglio Castrovilli o Soriano?
"Io avrei preferito Soriano ad altri centrocampisti".

Questo Napoli con Spalletti è da Scudetto?
"Cessioni eccellenti abbasserebbero il livello, poi dipenderebbe da chi arriva a sostituirli. E' obbligatorio che faccia meglio di Gattuso. Io credo che senza Covid e con un presidente più vicino può andare meglio rispetto all'ultimo anno. Tanti i punti buttati al vento tra una polemica e l'altra".


Ospiti: Gaetano Imparato "Se il Napoli rimane così Spalletti può fare meglio di Gattuso" - Bruno Giordano "Soriano lo avrei portato ha fatto un gran campionato" - Massimo Brambati "Attenzione alla Turchia. Il Napoli deve avere chiaro l'obiettivo" Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy