Fedele: "Spalletti deve rispettare i giornalisti. Ecco quali sono stati i problemi del Napoli"

13 May 2022 15:35Calcio

L'ex dirigente e agente Enrico Fedele a TMW Radio, durante Maracanà, ha parlato della situazione in casa Napoli e del nervosismo di Luciano Spalletti: "E' un filosofo anche nella comunicazione. Diventa anche arrogante. La colpa è della stampa che ha partecipato a questa conferenza. Avrei detto che doveva rispettare i giornalisti. E' lui che deve rispondere alle domande. Gli chiederei: se tu hai il contratto in scadenza, saresti stato riconfermato? Lo sa che ha gli stessi punti di Gattuso? Ma ce ne sono tante altre di domande. Ha una gestione monocratica De Laurentiis. Nessun giocatore del Napoli ha vinto qualcosa, ha preso giocatori senza alcuna personalità. Alcuni che aveva li ha dati via. I giocatori del Napoli sono dei bardotti. Da lontano dei cavalli, poi ti avvicini e senti che ragliano come gli asini. Osimhen è un grande atleta prestato al calcio ma non sarà mai un goleador. Spalletti? Si va avanti perché costa 6 milioni lordi. E' bravo, per carità, però.... Il rammarico è che potevamo approfittarne dei problemi degli altri essendo meno testardi in alcuni frangenti".

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy