Falsini: "Non basterà il mercato di gennaio per colmare il gap tra Inter e Juve"

13 nov 2019 18:29Calcio

Nel corso di Stadio Aperto, su TMW Radio, l'ex difensore Gianluca Falsini ha commentato le principali tematiche della giornata sportiva. Queste le sue parole: 

Su Guardiola: "Ha una straordinaria capacità di far arrivare ai giocatori i propri concetti. E' un tecnico preparatissimo a livello tattico, che lavora pochissimo senza il pallone. Ho qualche dubbio sull'allenare la forza con il pallone, preferirei sempre optare per un lavoro senza la sfera in quel caso".

Sulla Juventus: "Sarri ha mostrato coraggio sostituendo uno come Cristiano Ronaldo che gioca sempre per scrivere la storia di questo sport. La scelta è stata coraggiosa ed è stata coadiuvata dalla fortuna, perchè Dybala ha deciso la partita. All'interno dello spogliatoio servirà certamente un chiarimento a fari spenti, Maurizio dovrà ricurcire questo piccolo strappo. Bisogna sempre ricordare che il portoghese non sta benissimo, ogni tanto gli serve tirare un po' il fiato visto che in Nazionale giocherà quasi certamente".

Sull'Inter: "Conte sa che ci sono alcuni problemini e ci sono dei giocatori che devono rimettersi al passo dettato dall'allenatore, specialmente nel reparto arretrato: Godin e Skriniar non stanno facendo una grande stagione. Non basterebbe Vidal per far diventare i nerazzurri favoriti per lo Scudetto, quello solo la Juve può perderlo. Rakitic? Sembra sicuro partente dal Barcellona, ma per caratteristiche non è ciò che Conte sta cercando: il profilo individuato è una mezzala fisica, di gamba. Sono convinto che i nerazzurri cercheranno sul mercato anche un vice Lukaku. Il gap con la Juventus, tuttavia, è notevole e non basterà il mercato di gennaio a colmarlo".

Sul Verona: "Sta facendo cose straordinarie, non hanno allestito una squadra per stare così in alto in classifica. I gialloblu giocano bene, ma peccano di qualità in fase di finalizzazione. I tifosi, tuttavia, amano questo calcio così verticale, portato avanti grazie a calciatori molto interessanti".

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy