Durante (agente Fifa): "Everton al Napoli? Non ha senso. Rischio operazione alla Lozano"

21 mag 2020 16:02Calcio

Sabatino Durante, agente Fifa, ha parlato di mercato e non solo a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio.

Che ne pensa del possibile abbattimento di San Siro?
"Abbatterlo sarebbe uno scempio. Sono scioccato da questa notizia. Se fosse un animale, chiameremmo il Wwf. Sento parlare ministri e politici di sport, ma credo parlino arabo. Il mondo sta cambiando in senso negativo. Non c'è assolutamente rispetto per la cultura. Con questi motivi si possono abbattere anche il Colosseo e l'Arena di Verona".

Everton è seguito dal Napoli. Cosa pensa di questa operazione?
"Non vorrei che faccia la stessa leggerezza fatta con Lozano. Lo hanno preso perché pensavano che insigne andasse via. Everton è un esterno, non l'ho mai visto giocare a destra e poi non può essere il sostituto di Callejon. Non può coprire il campo per 40 metri. Prenderlo non ha senso, a meno che Insigne non vada via". 

Mercato sudamericano, perché non si pescano più giocatori di talento da quelle parti?
"Manca il coraggio di andare a prendere certi giocatori. Manca competenza. Magari prendiamo Paquetà e Gabigol ma poi li facciamo giocare in ruoli che non solo i loro. Il calcio italiano è di terzo livello ormai".

Cosa ne pensa di Adolfo Gaich?
"Ha potenza fisica ma deve ancora maturare. E' acerbo, ma ha tutto per maturare". 


Xavier Jacobelli e Sabatino Durante ospite di Marco Piccari © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy