Di Marzio: "Maradona il più grande di tutti. Non è stato tutelato"

26 nov 2020 14:31Calcio

A ricordare Diego Maradona a TMW Radio, durante Maracanà, è stato mister Gianni Di Marzio.

Un momento davvero triste, soprattutto per lei che lo ha scoperto:
"E' stato il più grande di tutti. Andai in Argentina a spese mie per vedere dei talenti e per fortuna lo scoprii. All'inizio però non mi colpì. Era basso, tozzo, ma in campo in 10 minuti fece tre magie e a fine partita lo fermai per fargli firmare il contratto. Alla fine andò al Boca perché il Napoli non ebbe l'opportunità di parcheggiarlo in Svizzera. Ma sono sempre stato in contatto con lui. Ieri la notizia che nessuno voleva sentire. Chi non l'ha vissuto, non può immaginare cosa sia la leggenda Maradona. Era una divinità del calcio, che non è stato tutelato. A Napoli è arrivato pulito, il mio rammarico è che Ferlaino mi mandò via. Io lo avrei tutelato, perché mi ascoltava".


Ospiti: Giovanni Di Marzio e Giorgio Perinetti - Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy