Di Marzio: "Ibra sarebbe perfetto per Napoli. CR7, serviva più umiltà"

13 nov 2019 14:30Calcio

Per parlare dei temi del momento a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è intervenuto mister Gianni Di Marzio. Ecco le sue parole:

Su Ibrahimovic
"Nel 2004 lo feci prendere alla Juventus. Lo conoscevo bene, è un ragazzo intelligente. Si mette a disposizione del gruppo. Attacca lo spazio e svaria su tutto il fronte d'attacco. Per questo lo consigliai. I grandi giocatori non hanno età, e Ribery ce lo sta dimostrando".

Sul Napoli con Ibra
"Come dovrebbe giocare con lui? Llorente sarebbe un'alternativa di Ibra, ma con un 4-3-3 potrebbe giocare bene lo svedese. Ad oggi manca di carattere la squadra. Per me Ibra sarebbe un grande colpo. Un Napoli che se non vince la prossima partita, diventerebbe una polveriera".

Su Ronaldo
"Visto che è un fuoriclasse, avrebbe dovuto dimostrare la sua umiltà da campione uscendo dal campo con un sorriso o offendo qualcosa ai compagni per mettere le cose a posto. Io onestamente non lo avrei cambiato. Sarri per me sostituisce Ronaldo per ostentare la sua personalità, non per questioni tattiche. Io avrei rischiato il pareggio per avere Ronaldo sempre in campo".

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy