Di Marzio: "Chiesa in estate andrà alla Juventus. Allan, sfogo con Giuntoli dopo la multa"

27 nov 2019 15:10Calcio

Mister Gianni Di Marzio ha commentato in diretta a TMW Radio, durante Maracanà, i temi più caldi del momento.

Su Chiesa
"L'incontro a Firenze è stato per tranquillizzare l'ambiente e per smentire che sarà ceduto a gennaio. Il futuro però è bianconero, nonostante le insistenze di Marotta e dell'Inter. Per me andrà a Torino. Commisso ha promesso di non cederlo e ha mantenuto la parola. Mi aspettavo l'adeguamento di contratto per tenerlo calmo, invece non è stato fatto. Il papà lo conosco bene, è una persona tranquilla. E' una situazione complessa ma credo che non andrò via, rimane a gennaio ma a giugno vola via".

Sulla Juventus
"Sarri non ha tolto Ronaldo viste le ultime vicende. De Ligt? Mi è piaciuto molto ieri, sta migliorando. La vicinanza di Bonucci sta avendo effetto. Ha bisogno di tempo per adattarsi, l'assenza di Chiellini ha inciso nel suo rendimento e nella sua crescita. Dybala? La sua qualità ha risolto la partita".

Sull'Inter
"Deve vincere con lo Slavia Praga. Io Godin a tre non lo farei giocare mai, è un leader in una linea difensiva a quattro. Sono sempre inquieto quando gioca a tre. I numeri dicono che si deve vincere contro una squadra che ha il peggior attacco della Champions. Se vuoi dimostrare la tua forza e quella dei tuoi attaccanti, devi farlo adesso".

Sul Napoli
"Insigne poteva andare a Liverpool anche come capitano-accompagnatore. Io glielo avrei chiesto. Allan ha avuto uno sfogo abbastanza violento per la multa, a quello che so io, nell'incontro con Giuntoli. E' stato multato del 50% ed è una cifra importante. Ha reagito in maniera nervosa, come aveva reagito negli spogliatoi contro il figlio del presidente. Occhio all partita col Liverpool, se non sei concentrato, rischi l'imbarcata".

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy