Di Gennaro: "Questa Italia si diverte. Belotti e Immobile alla pari"

13 nov 2019 18:05Calcio

Nel corso di Stadio Aperto, su TMW Radio, l'opinionista Antonio Di Gennaro ha commentato i temi caldi della giornata sportiva. Questa la sua analisi:

Sull'Italia: "Mancini ha fatto un lavoro straordinario, speriamo venga completato con un bel risultato ai prossimi Europei. C'era apprensione per questo nuovo corso, ma ha ridato gioco, idee e l'entusiasmo dei giovani: questa è una squadra che si diverte a giocare, lo si vede anche in allenamento. Questa Italia può vincere anche in Bosnia, la crescita passa anche portando a casa partite inutili ai fini della classifica, specialmente per un discorso di ranking. Mancini è cambiato rispetto a quando allenava i club: è più tranquillo e riflessivo, grazie anche all'affiancamento di personaggi di spessore come Oriali. Tranne forse che con la Francia, questa Nazionale può giocarsela con tutti".

Sulle scelte: "Mancini vorrebbe un centravanti diverso per caratteristiche rispetto a Belotti e Immobile. Balotelli, in questo senso, sarebbe il profilo ideale. In previsione dell'Europeo andranno fatte anche delle scelte, queste ultime due partite del girone potrebbero dare modo a entrambi di mettersi in mostra. Partono comunque alla pari. Portiere? Bravissimi Sirigu e Donnarumma, ma il futuro è Meret".

Su Cristiano Ronaldo: "La Juventus ha vinto e convinto anche senza di lui. I bianconeri in attacco hanno altri fenomeni come Dybala e Douglas Costa, senza nulla togliere alla forza di un campione straordinario".

Su Montolivo: "Era chiaro ci fosse qualcosa contro il giocatore, anche a livello personale. Qualcuno dovrebbe spiegare perchè si è scelto di attaccare in primis l'uomo, ancor prima che il giocatore".

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy