Di Gennaro: "Milan, Kessiè è sostituibile. Lazio, per il calcio di Sarri serve potenziare la rosa"

12 ott 2021 15:28Calcio

L'ex calciatore e commentatore tv Antonio Di Gennaro è stato ospite di Maracanà, trasmissione di TMW Radio. Ecco le sue parole:

Capitolo rinnovi Insigne e Kessiè: quale la spina più insidiosa?
"Quella del Napoli, perché Insigne è un giocatore importante. Anche Kessiè lo è, ma sono cresciuti anche altri giocatori nel frattempo. Insigne è lì da dieci anni e potrebbe essere un problema. Per le sue qualità è un giocatore diverso da altri e in prospettiva potrebbe essere un problema. Al Napoli negli ultimi anni è stato uno dei giocatori più importanti. Il Milan ha sostituti, vedi Tonali, e poi hanno preso Adli in prospettiva".

Tonali che inizialmente ha avuto difficoltà:
"A vent'anni vai al Milan. Ha capito che devi conquistarti il posto ed è stato bravo a capirlo".

Nel weekend Lazio-Inter. Luis Alberto dice che diventerà la Lazio più forte del Napoli di Sarri:
"Il Napoli allora veniva dal lavoro di Benitez, che aveva già certi tipi di schemi. Ci vorrà tempo, credo in Luis Alberto. Se entrano in quei meccanismi, la Lazio è forte. E' dura, ma credo che Lotito abbia fatto un'operazione importante con Sarri, per un progetto di diversi anni. Sarri quando ha iniziato a Napoli ha rivalutato Ghoulam, Jorginho e Koulibaly. Io credo che sarà dura, ma il tempo c'è, se te lo danno. Per arrivare al livello di quel Napoli, la squadra va potenziata".


Ospiti: Antonio Di Gennaro "La questione Insigne può turbare l'equilibrio del gruppo" - Daniele Daino "Kessie si può sostituire. Lazio ha una buona base, arrivare al Napoli di Sarri dura" - MIchele Plastino "A Napoli Sarri trovò una traccia alla Lazio no" - Maracanà con Marco Piccari e Eleonora Marini © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy