D'Amico: "Se arrivano questi 4 rinforzi, l'Inter di Conte è obbligata a vincere"

17 gen 2020 14:33Calcio

L'ex calciatore e opinionista tv Vincenzo D'Amico ha parlato dei temi del momento a TMW Radio, durante Maracanà, di mercato e non solo.

Sull'Inter:
"Chi ha i soldi e li può spendere, lì spende. L'Inter investe forte, lo abbiamo già visto con Conte. Ha allestito una buona squadra e sta mettendo le pedine giuste dove Antonio pensa che manchi qualcosa. A questo punto la Juve deve impegnarsi alla morte per vincere lo scudetto numero 9 di fila, sennò si ferma qui. Se arrivano questi giocatori, deve vincere subito, sennò è un fallimento. L'Inter non è partita per arrivare seconda, ma per vincere. Da mesi Antonio si lamenta della coperta corta. E ora si è intervenuti. Conte non è andato a Milan per arrivare secondo".

Sul possibile arrivo di Eriksen:
"I soldi spesi per Barella dove vanno? Giocherà il danese credo, molto meno l'azzurro. E' un titolare della Nazionale e potrebbe fare panchina, con un Europeo alle porte. Stesso discorso per Sensi, perché anche lui rischia".

Sull'affare Spinazzola-Politano:
"Ma perché la Roma, visto il problema con Zaniolo, non prende ugualmente Politano? Ha una necessità, quindi sarebbe un buon acquisto".

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy