Cagni: "Juve, curioso di Pirlo. Milan, Tonali è un regista e non una mezzala"

15 set 2020 14:55Calcio

Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, mister Gigi Cagni ha parlato dei temi del momento.

L'agente Durante ha detto che spesso si prendono giocatori di cui non si conoscono le caratteristiche:
"Ero quasi sempre io che dovevo adattarmi a chi arrivava. Si deve cercare di snaturare il giocatore. Ma dipende anche dall'età del calciatore".

E su Tonali che ne pensa?
"Curioso di vedere il suo ruolo a fine anno. Per me è un regista, molti dicono invece che è una mezzala. Giocherei con 3 centrocampisti, con il regista e due mezzali. E lui farebbe il regista. Lui in mezzo con Bennacer? Non esiste proprio".

Pirlo vuole una Juve con una difesa alta e aggressiva:
"Sono curioso. Da giocatore ha avuto grande personalità. Conosce tutti, l'unico problema che avrà è quello della gestione di una partita e di tante variabili. La lettura della gara, perché è una cosa è giocare, una cosa essere fuori. Avrà dei problemi, di sicuro, ha delle qualità, ma è un tecnico ora. Vedo qualcosa di meglio rispetto a Simone Inzaghi, ma che poi è diventato un ottimo tecnico".


Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli Ospiti: Gigi Cagni, Bruno Giordano, Stefano Discreti © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy