Cagni: "Fiorentina e Cagliari hanno qualità, la Roma rischia. Inter, Conte è sicuro di vincere"

25 set 2020 15:54Calcio

Per parlare dei temi di giornata a TMW Radio, durante Maracanà, è stato mister Gigi Cagni.

Che ne pensa di Paratici, nel mirino dei tifosi della Juventus?
"E' due anni che fa il ds, prima faceva il capo degli osservatori. E so che non è che gli piacesse il ruolo del ds, almeno all'inizio. A lui piaceva vedere in giro i giocatori, girava il mondo a scegliere giocatori di qualità per la Juve".

Chi rischia di più tra Inter e Juve in questo turno?
"Aspetto almeno 6-7 partite per giudicare tatticamente una squadra, vado a sensazioni ora. Devo dire che la Fiorentina mi è piaciuta molto, tecnicamente è forte ma ha ancora qualche problema nella fase difensiva. Se la mette a posto, andrà benissimo. Così come il Cagliari, è una squadra con qualità anche se ha preso un'imbarcata con il Sassuolo. L'Inter è quella dell'anno scorso, sta prendendo giocatori per vincere lo Scudetto e se la giocherà fino alla fine con la Juve. La Juve è una squadra dove i giocatori si divertono, a differenza dello scorso anno. E lo hanno ammesso gli stessi giocatori. La Roma rischia tanto. Al di là della questione allenatore e dei giocatori, rischia tanto perché mancano troppe cose a livello societario".

Conte ci va piano per il discorso Scudetto. Che ne pensa?
"L'Inter deve vincere. Secondo me lui è sicuro di vincere, sennò non rimaneva".

L'Inter vuole privarsi di Skriniar, che ne pensa?
"Sa solo Conte se va bene. Forse ci può stare a darlo via, visto che gli hanno preso Vidal e altri".


Maracanà con Marco Piccari e Iacopo Erba - Ospiti: Luigi Cagni, Massimo Brambati, Bruno Giordano, Alessandro Santarelli © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy