Cagni: "Derby, Inter favorita ma occhio a Ibra. E vi dico come si marca Lukaku"

16 ott 2020 14:33Calcio

A parlare del prossimo turno di campionato a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato mister Luigi Cagni.

Che derby di Milano sarà?
"L'Inter è più forte ma il Milan se la gioca, anche perché rientra Ibra. Il Milan è squadra più agile, mentre l'Inter è più fisica e con qualità enorme".

Come si marca Lukaku?
"O lo anticipi o ti stacchi da lui, non puoi stargli addosso perché lui cerca il contatto con il marcatore. Non devi dargli l'appoggio, perché così perde i tempi". 

E' un esame che può dirci dove può andare il Milan in questa stagione?
"E' un esame, come dice Pioli. Un esame molto difficile ed è giusto che ci sia, così tasti le tue qualità e quelle dell'avversario".

Juve con diverse defezioni contro il Crotone:
"E' vero ma con la formazione che può schierare può addirittura arrivare terza tranquillamente, questo fa capire a che livello è. Per me Bentancur non può non giocare, ma il tecnico poi decide guardando ogni giorno i giocatori allenarsi. Ha qualità e quantità, è il più forte dei centrocampisti bianconeri".

Per Bernardeschi nessuna possibilità?
"E' un esterno, mi piace più a destra che a sinistra. Lì deve giocare ma tanto dipende da lui. Ha qualità tecniche ma deve dimostrarle, altrimenti non puoi giocare a quei livelli".


Maracanà con Marco Piccari e Iacopo Erba Ospiti: Luigi Cagni, Stefano Salandin e Simone Dinoi © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy