Bucchioni: "Milan merita la Champions. Juve senza idee, finito il ciclo di Agnelli. Lui il primo da cambiare"

09 mag 2021 23:25Calcio

A commentare la giornata di Serie A al Maracanà Show di TMW Radio è stato il giornalista Enzo Bucchioni.

Milan, 3-0 netto alla Juventus. Pirlo farà un passo indietro?
"E' lo specchio di tutta la stagione. C'era una squadra organizzata come il Milan, dall'altra parte 11 giocatori che non sapevano cosa fare, molti non da Juve. E un allenatore che non ha saputo dare nulla alla squadra. Ora che sta di nuovo bene fisicamente, il Milan ha ritrovato i risultati. Il Milan merita la Champions. Alla Juve c'è da cambiare tutto. E' finito il ciclo anche per Agnelli. Inutile mettere le toppe. Già lo scorso anno c'erano segnali di un ciclo finito. Non ci può essere più nessuno, come Ronaldo. Ha già deciso lui di andare via. Era venuto per vincere la Champions ma si ritrova in mezzo a giocatori che non sono come lui. In quelle condizioni poi diventa inutile anche lui. L'errore colossale è prendere Ronaldo e smantellare la squadra. Come fai a vincere la Champions così?".

Meriti di Pioli al Milan?
"E' stato spesso sottovalutato in carriera. Già a Firenze gestì straordinariamente il gruppo. Il salto lo fece dopo la tragedia di Astori. Lui è riuscito a coagulare attorno a sè tutti i giocatori, li ha trasformati come persone e come calciatori. E anche lui, come persona, è cresciuto. E' diventato quel leader che fino a quel momento non era. E' padrone della situazione. Anche stasera, la mossa di Brahim Diaz è stata decisiva".

Pirlo si dovrebbe dimettere?
"Se lo mandi via per mettere Tudor. Il problema è cosa fare per avere una disperata speranza per rientrare in Champions. Io esonererei Agnelli. hanno difeso l'indifendibile. E' una macchina senza autista che si sta schiantando contro un muro. Questa squadra non ha reazioni. Il baco è nello spogliatoio. Credo che dovranno cambiare tanto, a partire dal presidente".


Angelo Di Livio, Roberto De Cosmi, Mauro Bergonzi, Enzo Bucchioni, Pietro Wierchowod, a commento del post partita Juventus Milan. © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy