Bucchioni: "Juve costruita male. Corsa Champions, Roma favorita sul Milan"

27 ott 2020 14:30Calcio

A commentare l'ultimo turno di Serie A a TMW Radio, durante Maracanà, è stato il giornalista Enzo Bucchioni. Ecco le sue parole:

Un commento su Milan-Roma:
"Due squadre divertenti, che amano giocare a calcio. Alla lunga la Roma potrà essere più incisiva dei rossoneri, ma il Milan aveva grande autostima, costruita dagli ottimi risultati. Per me la Roma può crescere e diventare più pericolosa per un posto in Champions rispetto al Milan. Anche ieri sera il Milan ha dimostrato di essere più sicura e di avere più certezze dei giallorossi, ma in prospettiva vedo la squadra di Fonseca favorita, anche per la lunghezza della rosa".

Juventus, problemi in difesa per la sfida al Barcellona:
"Rugani lo hanno tenuto lì 5 anni senza giocare. Sai che De Ligt è infortunato, Demiral era da recuperare, Chiellini a 36 anni e con acciacchi, e Bonucci a 33 anni. Con un tecnico che gioca a tre, non hai altri centrali. Quindi le lacune ci sono. E poi a centrocampo hai mandato via tutti i titolari delle ultime stagioni, inserendo dei giovani. La situazione non convince, poi magari ci rimangeremo tutto tra pochi mesi. La costruzione di questa squadra mi sembra deficitaria".

Confermata la diffida a Paratici. Come commenta l'atteggiamento del dirigente bianconero?
"Denota questo atteggiamento il nervosismo che c'è ora nella Juve. Lo percepiscono prima loro che c'è qualcosa che sta mancando in questo progetto di crescita. E questo ha indotto a comportarsi in quella maniera sbagliata".

Ricciardi parla di nuovi lockdown e il calcio sarebbe costretto a fermarsi:
"Dovrebbero smettere di parlare e lavorare in silenzio. Troppe presenze in tv da inizio crisi".


Ospiti: Enzo Bucchioni, Paolo De Paola e Roberto Bernabai - Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy