Brambati: "Lautaro è già del Barcellona. Fu proposto alla Juve, ma Paratici disse di no"

21 feb 2020 15:15Calcio

A dire la sua sui temi del momento a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato l'ex calciatore e procuratore Massimo Brambati.

Lautaro Martinez obiettivo del Barcellona in estate:
"Lautaro è già del Barcellona, Messi lo vuole: Martinez ora si trova nelle condizioni di dover accettare. Credo che per un attaccante con certe prospettive, io non avrei messo quella clausola lì. O quantomeno quando capisco che può essere appetibile per i grandi club, l'avrei aumentata. Si vedeva già ai tempo di Spalletti che poteva essere un ottimo giocatore. Fu offerto a 15 milioni da Alessandro Moggi a Paratici, ma fu risposto picche".

Che risposta è arrivata dall'Inter in Europa League?
"Mi ricordo le parole di un mister, secondo cui i numeri fanno parte di un vocabolario che appartiene ai giornalisti, ai tifosi, ma l'importante è che quando metti un giocatore a fare un determinato compito, questo cerchi di interpretarlo al meglio. Eriksen è un grandissimo giocatore, troverà da solo il modo per esprimere al meglio il proprio talento e lo troverà insieme ad un tecnico che è tra i migliori al mondo. Se Conte ha balbettato finora nel farlo giocare, lo ha fatto solo per preservarlo, perché non aveva ancora le caratteristiche fisiche per entrare nei suoi concetti di gioco, non solo di fase di possesso palla, ma anche di non possesso".


Massimo Brambati, Fabrizio Biasin, Daniele Garbo, ospiti di Marco Piccari © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy