Brambati: "CR7, il caso si sgonfierà. Giocherà fino al 2020 con la Juve"

12 nov 2019 14:27Calcio

Per parlare di Juventus a TMW Radio, ai microfoni di Maracanà, è stato un ex calciatore e procuratore come Massimo Brambati.

Sul caso Ronaldo
"Sarri ha vissuto la partita da allenatore e da allenatore ha deciso di cambiarlo, perché non rispondeva alle sollecitazioni tecniche e tattiche. Lo ha tolto ed è finita lì. Ma non parliamo di un calciatore, i tempi sono cambiati. E' un brand, ha portato un sacco di soldi alla Juventus, è l'uomo immagine della Jeep. E' presuntuoso? Lo sai che prendi il pacchetto completo, ossia la bravura e le pecche. Ha fatto una scelta giusta Sarri, vista la situazione. Levando lui ,ha avuto ragione lui. Ronaldo ha sbagliato, non ha dato un grande esempio di comportamento. Sarà il gruppo a confrontarsi con lui. Il caso si sgonfierà. Credo che ancora giocherà fino al 2020 con la Juve e poi andrà via. Anche al Real ebbe problemi con Zidane, perché fece le stesse sceneggiate. Non è che la Juve non è andata in finale di Champions per colpa di Ronaldo ma perché furono gestiti male alcuni casi, vedi Benatia e Chiellini. 

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy