Braglia: "Inter, la vera antagonista sarà l'Atalanta. Milan, Mandzukic sarebbe un acquisto importante"

15 gen 2021 14:31Calcio

L'ex portiere Simone Braglia ha parlato di Inter-Juventus (e non solo) a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio. Ecco le sue parole:

A livello di organizzazione meglio Pirlo o Conte?
"Il problema dell'Inter è che ogni volta che va in vantaggio prende gol. Ci vuole equilibrio in ogni reparto. Oggi non c'è più il discorso difensivo e vediamo risultati molto larghi. Non so se sia più bello questo calcio qui o quello di prima. Io credo ci vorrebbe equilibrio".

Mancini e Lippi hanno dato giudizi sulle possibilità della Juve in Champions e sull'Inter in campionato. Che ne pensa?
"Io la vedo più vincitrice in Champions che in campionato. Per me l'antagonista dell'Inter in campionato è l'Atalanta. Giocano senza pressioni e non è facile per chi deve vincere a tutti i costi. Da adesso al Real, se vediamo il calendario, non ha partite difficilissime. E non avendo la Champions per ora può fare molto bene".

Mandzukic-Milan, affare giusto?
"Approvo, mi sembra sia buono. SI va ad aggiungere esperienza in una squadra giovane. Avere uno così in campo è fuori è importantissimo. I campionati si vincono nell'ultimo mese e mezzo e il Milan manca di esperienza. Per questo il suo inserimento sarebbe molto importante. Darebbe una mano come ha fatto Ibrahimovic".


Ospiti: Stefano Salandin, Gianni Di Marzio e Simone Braglia - Maracanà con Marco Piccari e Iacopo Erba © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy